Global Climate Strike

155
0
Share:

Pecoraro Scanio: “I giovani non vogliono estinguersi”

Una rivoluzione ecologica mondiale, la chiedono gli studenti di tutto il mondo che il 15 marzo scorso si sono dati appuntamenti nelle piazze e nelle strade delle città, per sollecitare i Governi ad intraprendere azioni concrete in tema di cambiamento climatico.

Anche i giovani italiani si sono uniti in un corteo a Roma, che ha preso il via dal Colosseo e proseguito con una manifestazione in Piazza Madonna di Loreto, per chiedere alla politica provvedimenti rapidi per salvare la Terra. Ragazze e ragazzi, da tutta Italia, si sono dati appuntamento per il «Global Climate Strike», l’evento mondiale che si è svolto in contemporanea in più di mille città di oltre 100 nazioni del pianeta. Uniti per la difesa dell’ambiente e del proprio futuro.

Share:

Lascia un commento