QUANTI FUMATORI TRA DECEDUTI CON COVID-19?

Share:

AUTORITÀ DIFFONDANO DATI.               
Il fumo di sigarett​a​ aumenta letalità del virus? 


Secondo studi recenti condotti in Cina, ci sarebbe un aumento significativo del rischio, di almeno 3 volte, di sviluppare una polmonite grave da COVID-19 in pazienti con storia di uso di tabacco rispetto ai non fumatori.

Ne parlano il Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio, promotore di Opera2030, e l’inviato di Striscia la Notizia Jimmy Ghione, testimonial dell’iniziativa, che lanciano un appello per una maggiore trasparenza sui dati dei decessi in pazienti con una storia di tabagismo alle spalle. 

Share:

Lascia un commento