Coronavirus. Tecnologia, sicurezza, privacy

442
0
Share:

Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde, in collegamento con Pasquale Russo, Direttore Generale della Link Campus University.

La tecnologia sarà importante per la lotta al contagio da #COVID19Italia, a partire dalla cosiddetta “Fase 2”, quella della graduale riapertura. Lo strumento tecnologico è fondamentale per garantire la sicurezza dei cittadini, a partire dal distanziamento fisico, ma va integrato con altre misure di prevenzione generale della popolazione: vale a dire, il tema della privacy.

Nel video, il Direttore Generale della Link Campus University annuncia la progettazione di un’applicazione, che sarà offerta a #Opera2030 e distribuita gratuitamente, in cui i cittadini si possono auto-organizzare per essere distanti fisicamente e garantire così la salute di tutti. Senza un Grande Fratello che ci teleguidi ma dove ognuno di noi è mosso dalla volontà di una grande prova di attivismo civico, in nome del benessere comune.

Mantenere la distanza fisica diventa sì, nel contesto attuale, una forma di tutela per limitare nei prossimi mesi il passaggio del virus, ma anche un modo più forte per sentirsi in relazione agli altri, distanti ma vicini.
#coronavirus #iorestoacasa

Share:

Lascia un commento